Bavarese di Duroni di Vignola e Laurino

da | Giu 1, 2020 | Dolci, Ricette

Questa ricetta dalle note liquorose di Laurino viene preparata in famiglia durante il periodo di raccolta dei Duroni (tipico frutto simile alla ciliegia ma più grosso e sodo). Dessert raffinato ed elegante, ideale come fine pranzo oppure per una golosa merenda.

Dosi per 6 persone

Tempo: 45 minuti + 4 ore frigorifero

Ingredienti

  • 4 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai zucchero semolato
  • 4 cucchiai farina 00
  • 500 ml latte intero
  • 1 piccola buccia limone Bio (solo la parte gialla)
  • Mezza stecca vaniglia oppure 1 bustina vanillina
  • 2 fogli gelatina
  • 200 ml panna fresca da montare
  • 1 pizzico zucchero vanigliato
  • 500 g duroni di Vignola
  • 140 g zucchero semolato
  • 350 ml vino bianco secco
  • 1 cucchiaio raso maizena
  • 1/2 bicchierino liquore Laurino
  • Alcune foglioline menta fresca

Preparazione

  1. Per prima cosa snocciolare i duroni in una ciotola senza disperderne il succo (mettendone da parte alcuni per la decorazione finale). In una casseruola mettere il vino, lo zucchero, i duroni e porre il tutto sul fuoco facendo bollire per 10 minuti. Togliere i duroni e metterli da parte.
  2. Aggiungere al liquido dei duroni la maizena, precedentemente sciolta in due cucchiai di acqua, e far addensare qualche minuto sul fuoco a fiamma bassa. Far raffreddare il liquido a parte in un piccolo contenitore, da utilizzare alla fine.
  3. Passare alla preparazione della crema. Porre un tegamino con doppio fondo sul fuoco e far scaldare il latte con l’aggiunta della vaniglia, o vanillina, e una piccola buccia di limone. Appena il latte sarà ben caldo spegnere il fuoco. Preparare la crema sbattendo con una frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero; aggiungere un poco alla volta la farina fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Sempre mescolando, versare lentamente sul composto il latte caldo un mestolo alla volta. Con un colino filtrare la crema nello stesso pentolino dove è stato scaldato il latte. Porre il tutto sul fuoco a fiamma bassa e, sempre mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi, portare la crema a bollore. Dal momento che bolle due minuti ed è pronta.
  4. Ammorbidire i fogli di gelatina in una ciotola con poca acqua e poi, strizzandoli bene, aggiungerli alla crema calda mescolando. Far raffreddare la crema.
  5. Montare la panna con il pizzico di zucchero vanigliato e metterla da parte in frigorifero.
  6. Appena la crema sarà fredda aggiungere la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, i duroni cotti e il liquore Laurino.
  7. Riempire 6 stampini in silicone (inumiditi) con il composto e porre in frigorifero a raffreddare per alcune ore (minimo 4).  In alternativa, versare la bavarese in un unico stampo di silicone inumidito.
  8. Al momento di servire capovolgere gli stampini nel piattino dopo aver messo sul fondo due cucchiai del succo cotto dei duroni.
  9. Decorare con i duroni freschi e alcune foglioline di menta.

Buon Appetito!

WordPress Video Lightbox Plugin