Melanzana in Abito da Sera, Seppia Grigliata, Insalata di Cannellini e Sedano Croccante all’Aceto Balsamico

da | Giu 10, 2021 | Ricette, Ricette salate | 0 commenti

Dosi per 2 persone

Tempo: 3 ora 30 minuti

Ingredienti

  • 1 melanzana medio – grande
  • 1 spicchio d’aglio
  • 500 gr seppie pulite
  • 1 barattolo di cannellini già cotti (o meglio cuocerli preferibilmente da freschi)
  • 1 costa di sedano
  • 200 gr pane raffermo
  • qb Aceto Balsamico di Modena IGP Etichetta Blu

Preparazione

Iniziamo tagliando le melanzane a meta e incidendole in superfice a croce. Cospargere poi le melanzane con un po’ di sale e lasciarle riposare un ora.

Tagliamo le seppie per il lungo, cosi da renderle sottili. Eseguiamo dei tagli in superfice come mostriamo nel video. Condiamo con sale, olio e pepe e mettiamole da parte.

Tagliamo poi il pane in piccoli pezzetti e tostiamoli in forno a 160°C fino a farli dorare. Successivamente sbriciolate con le mani il pane tostato e mettetelo da parte.

Strizzare delicatamente la melanzana dall’acqua e friggerla fino a doratura in olio di semi.

Lasciare raffreddare a temperatura ambiente su carta assorbente. Una volta raffreddata, estrarre la polpa con un cucchiaio e spadellarla con aglio, olio, sale e pepe.

Frullate poi la polpa di melanzana con il pane sbriciolato, un po’ di basilico fresco, qualche oliva denocciolata e un cucchiaio di Aceto Balsamico.

Ottenuto il composto, farcite le due metà della melanzana e mettete da parte.

Pulite e lavate il sedano, pelatelo e tagliatelo a dadini.  Unire al sedano i fagioli cannellini e condirli con sale, olio, un po’ di pepe e il nostro Aceto Balsamico.

Non ci resta che cuocere la seppia.

In una bella padella antiaderente mettere un pochino di sale fino e farla riscaldare per bene. Quando ci siamo accertati che la padella è ben calda, cuocere le seppie prima dal lato dei taglietti, mettendoci un peso sopra cosi da farlo arricciare come mostriamo nel video. Condite la seppia con sale e olio.

Non ci resta che disporre tutto sul piatto con un goccio finale di balsamico e buon appetito!

Ricetta dello chef Umberto De Magistris @Mediterranean_Chef

WordPress Video Lightbox Plugin