ALLA VECCHIA DISPENSA DI CASTELVETRO DI Giorgio Maioli – Civilta’ della Tavola a Modena – Aniballi Ed., Bologna, 1985

CiviltA_Tavola_ModenaIl profumo di aceto balsamico avvolge subito chi entra nella piazza del castello: sarà perché da una parte c’è la cucina, e dall’altra parte della piazza, all’ultimo piano della “Vecchia Dispensa” c’è una delle più cospicue acetaie del Modenese, sempre di proprietà di Mario Pelloni. […] senza prendere l’esempio dei grandi della cucina del passato, esprime in modo ortodosso lo stesso messaggio di autenticità e di rispetto per la genuinità.