La Vecchia Dispensa logo vettoriale

Pregustando l’estate in pausa pranzo

Blog e Ricette
Antonietta è felice di portare un po’ d’estate nel grigiore dell’ufficio con una ricetta speciale, un’insalata fresca con Balsamico Etichetta Rossa.

Antonietta aveva sempre avuto un debole per l’estate, trovando nell’atmosfera vibrante, nel cielo terso e nel sole che danzava tra le nuvole una fonte inesauribile di gioia e vitalità. Ma proprio mentre il caldo iniziava a farsi sentire in quel maggio trascorso nella sua amata Modena, la città dov’era nata, si trovava immersa in un vortice di attività frenetiche all’interno dell’ufficio, dove le montagne di documenti da elaborare e le telefonate interminabili monopolizzavano otto lunghissime ore. La serenità per lei giungeva solamente al termine di quelle giornate, al ritorno nel suo rifugio domestico, dove il silenzio regnava sovrano e le stanze si riempivano di una quiete ristoratrice. Era lì che Antonietta trovava il suo equilibrio, sorseggiando un bicchiere di Lambrusco e avvolta da quella magica luce dorata che precede il calare del sole, concedendosi un momento di puro relax e contemplazione.

L’amore di Antonietta per i vivaci colori dell’estate si estendeva anche ai confini della sua cucina, trasformando ogni pasto consumato durante la pausa pranzo in un’opportunità per celebrare la stagione più calda dell’anno. E così, in una serena serata di martedì, Antonietta colse l’occasione per sorprendere i suoi colleghi il giorno successivo con un’insalata fresca e dai colori accattivanti, preparata con cura minuziosa.

Mentre tagliava le zucchine a fettine sottili, la mente di Antonietta volava verso l’estate che stava per arrivare. Immaginava i campi di pomodori che si estendevano all’orizzonte e il profumo intenso di basilico che permeava l’aria. Con un sorriso, aggiunse le fette di mela rossa alla sua insalata, pensando al croccante sapore che avrebbero portato al piatto. Con attenzione sbriciolò la feta sopra le verdure, aggiungendo così un tocco di cremosità e un pizzico di salato. Poi sparse sopra una generosa manciata di frutta secca e semi, regalando alla preparazione un’esplosione di croccantezza e sapore e infine condì il tutto con generoso Aceto Balsamico di Modena Etichetta Rossa, lasciando che il suo aroma dolce e avvolgente completasse l’opera d’arte culinaria che aveva creato.

Il giorno seguente, durante la pausa pranzo, i colleghi si radunarono intorno al tavolo incuriositi dal profumo invitante che si diffondeva nell’aria dell’ufficio. Se c’era una cosa che ad Antonietta piaceva di quel lavoro era proprio il rapporto di amicizia che si era creato con ognuno dei colleghi. Tutti assaggiarono l’insalata di zucchine, mela rossa, feta, frutta secca, semi e aceto balsamico di Antonietta, lasciandosi conquistare dalla freschezza e dalla vivacità dei sapori.

Mentre gustavano ogni boccone, le risate e le chiacchiere riempirono l’ufficio, trasformandolo in un’oasi di allegria e buon umore. E mentre il sole splendeva alto nel cielo di Modena, Antonietta si sentì felice di aver portato un po’ di estate e di gioia nel grigiore quotidiano delle pratiche dell’ufficio, sognando già le avventure che quell’estate avrebbe portato con sé.

iscriviti alla newsletter per ottenere subito
10% di sconto

    Ti invitiamo a leggere la Privacy Policy.