Risotto con crema di peperoni e Aceto Balsamico

Ricetta per 4 persone

Tempo di preparazione: circa 1 ora

Ingredienti :

  • 320 gr di Riso Carnaroli
  • 2 Peperoni rossi
  • 70 gr di Crescenza
  • Brodo vegetale circa 1 Litro
  • Sale q.b
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Olio EVO qb

Leggi tutto “Risotto con crema di peperoni e Aceto Balsamico”

Risotto with white asparagus and saffron with Balsamic Vinegar of Modena

Risotto with white asparagus balsamic and saffron

Ingredients (serves 4)

Instructions

  1. In a little bowl, reduce Balsamic Vinegar Nobili Sapori together with sugar until thick.
  2. Boil in salted water white asparagus for 15 minutes. Allow to cool and drain. Cut into julienne strips and keep heated.
  3. In a frying pan, brown chopped shallot with olive oil. Add and toast rice, then pour in white wine. Pour in vegetable broth and add saffron.
  4. After 15 minutes, check the rice cooking and stir together with butter and Parmesan cheese.

Amuse-bouche di risotto all’Aceto Balsamico di Modena, funghi champignon e salvia

Grande, grandissima Anna, che dal suo blog ci solletica la fantasia e il palato con una ricetta davvero gustosa. Provare per credere! Da primo piatto ad aperitivo: questi amuse-bouche di risotto stuzzicano il palato con il sapore intenso dei funghi, la nota pungente dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e quella aromatica della salvia. Tutto arricchito da briciole di Parmigiano Reggiano. Un finger food davvero ricco di sorprese. Un aperitivo per 4 persone o un primo per 2!

vecchia-dispensa-amuse-bouche-risotto-aceto-balsamico-3

 Ingredienti:

  • 200gr di riso Carnaroli
  • 1 carota, 1 patata, 1/2 porro per il brodo di verdura
  • 100gr di funghi champignon
  • 50gr di Parmigiano Reggiano DOP
  • 50gr di burro
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena IGP Etichetta Rossa
  • 1 mazzetto di salvia
  • sale e pepe qb

Per prima cosa  preparate un classico risotto. Fate bollire la carota, la patata e il porro a tocchetti in una pentola con acqua e un pizzico di sale (ma potete usare il vostro brodo di verdura preferito). Una volta in ebollizione  aggiungete il mazzetto di salvia intero. Poi sminuzzate lo scalogno, e fate imbiondire con metà del burro in una pentola capiente. Tostate qualche minuto il riso e  sfumate con l’aceto balsamico, 1 cucchiaio.

Una volta evaporato l’aceto, usate il brodo aromatico per cuocere il riso, versandone un po’ per volta e mescolando spesso. A metà cottura  aggiungete i funghi puliti e tagliati a tocchetti irregolari.

Dopo 15/20 minuti circa (accertatevi che il riso fosse cotto, ma al dente)  spegnete, togliete dal fondo del pentolino del brodo la salvia (tenendola  da parte) e frullate il resto. Aggiungete al risotto queste verdure frullate, il Parmigiano Reggiano, il secondo cucchiaio di Aceto Balsamico e il resto del burro.  Mescolate con delicatezza e lasciate intiepidire.

A questo punto, se avete optato per il primo piatto per due, potete impiattare con scaglie di Parmigiano, foglie di salvia, pepe nero e qualche goccia di Aceto Balsamico, altrimenti…

Modellate con un cucchiaino una piccola pallina di risotto posizionandola sul cucchiaio da aperitivo (ecco perché serve lasciarlo intiepidire, per maneggiarlo con maggior facilità), appoggiate una foglia di salvia, un petalo di Parmigiano e spolverate con pepe nero macinato. Completate i vostri amuse-bouche di risotto con qualche goccia di Aceto Balsamico di Modena IGP. Buon Appetito!

vecchia-dispensa-amuse-bouche-risotto-aceto-balsamico-2

Risotto alla Zucca, Amaretti e Gocce di Aceto Balsamico di Modena

Da una recente collaborazione, vi segnalo con molto piacere un blog di cucina interessante e originale: “La Fattoria di Nonna Paperina”. Questo blog nasce dalla creatività di Tiziana Colombo ed è dedicato al mondo delle intolleranze alimentari.

Dando un’occhiata alle numerose ricette proposte, mi sono imbattuta in un risotto goloso ideale per gli intolleranti al glutine e lattosio dove ovviamente non può mancare il dolce tocco finale del Balsamico!

Risotto BalsamicoIl titolo della ricetta è questo: “Risotto carnaroli Riserva San Massimo mantecato alla zucca, i suoi semi, amaretti e gocce di aceto balsamico tradizionale di Modena La Vecchia Dispensa!”.

Non mi resta altro che dire…Buon Appetito!